MSFF19: Grande successo per la cerimonia d’apertura

Si è svolta ieri sera la cerimonia d’apertura della nona edizione del Matera Sport Film Festival 2019 presso il Cinema Il Piccolo di Matera.

Ad aprire la serata l’intervento del direttore artistico della kermesse Michele Di Gioia, a seguire gli ospiti illustri a cominciare dal segretario della Fondazione Matera-Basilicata 2019, Giovanni Oliva, l’assessore comunale allo sport Giuseppe Tragni. In sala, tra gli altri, il giornalista Luca Corsolini, promotore degli eventi dedicati allo sport di Matera 2019 inseriti nella sezione “Sport Tales”, nonché Presidente di Giuria, composta da Vito Cea (Regista), Margherita Agata (Giornalista), Giuseppe Tumino (Regista) e Walter Nicoletti (Attore e Produttore).

La nona edizione Matera Sport Film Festival è in programma dal 21 al 23 novembre al Cinema “Il Piccolo” a Potenza al Cineteatro “Due Torri”, tracciando un ponte ideale tra la Capitale Europea della Cultura per il 2019 e la Città Europea dello Sport 2021. La relazione tra sport e cultura è proposta con la proiezione di 24 film in concorso, provenienti da 15 nazioni differenti, e 3 opere fuori concorso di grande pregio.

In scena “Olimpicamente”, affidato alla regia di Gerardo Sergio Ferrentino, che racconta i momenti più salienti della storia olimpica, con i suoi protagonisti tra cui Jesse Owens, Muhammad Alì, Abebe Bikila e Saamiya Yusuf Omar. Un audiodramma seguito con le cuffie wireless da tutti gli spettatori presenti.

Grande successo anche per l’anteprima nazionale “Riace: i mondiali antirazzisti UISP nella città dell’accoglienza” per la regia di Francesca Spanò e Laura Bonasera, il racconto di una carovana itinerante per l’Italia che ha presentato numerose iniziative raccolte nell’Almanacco Antirazzista Uisp, che ha preso il via da aprile 2019 e ha fatto tappa in molte città italiane, da Milano a Matera. Comento emozionante in sala del Giuseppe De Ruggieri dell’Uisp in compagnia di due componenti della squadra locale che parteciperà alla competizione mondiale”.

La kermesse trova la condivisione della Fondazione Matera-Basilicata 2019 attraverso il progetto “Sport Tales”, presentato dal giornalista Luca Corsolini, che ha raccontato due grandi eventi promossi a Matera, l’inaugurazione della mostra dedicata alle Olimpiadi di Tokio del 2020 e la Biblioteca della Cultura Sportiva, intitolata a “Pietro Mennea”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *